Auto sospetta segue figlie di Obama. Casa Bianca sigillata, arrestato un uomo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2014 8:43 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2014 8:44
Auto sospetta segue figlie di Obama. Casa Bianca sigillata, arrestato un uomo

Auto sospetta segue figlie di Obama. Casa Bianca sigillata, arrestato un uomo

WASHINGTON – La Casa Bianca è stata sigillata e controllata in ogni suo punto. Erano le 16:40 (22:40 ore italiane) del 6 maggio quando un uomo a bordo di un’automobile ha inseguito fino ad uno dei posti di blocco il convoglio di auto delle figlie di Barack Obama, che stavano rientrando a casa.

Secondo Cnn e Abc l’uomo è stato arrestato: a bordo dell’automobile non è stato trovato nulla di sospetto. L’uomo avrebbe esposto sull’automobile il pass del Tesoro americano: secondo le prime ricostruzione, sembra che il mezzo si fosse accodato al corteo di macchina del segretario di Stato John Kerry che stava per fare il suo ingresso nella residenza presidenziale.

La Casa Bianca è stata chiusa per almeno un’ora: a nessuno è stato permesso di accedere o uscire dall’area. Alla fine è stato sottolineato che non ci sia stato alcun pericolo né per Obama nè per la sua famiglia e tutto è tornato alla regolarità.