Autobomba esplode in Thailandia: ferito l’artificiere

Pubblicato il 4 Luglio 2011 18:02 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2011 18:51

NARATHIWAT (THAILANDIA) –  Nella provincia di Narathiwat a sud di Bangkok, militanti islamici hanno fatto esplodere un’auto parcheggiata. La bomba è esplosa nel momento in cui un artificiere munito di tuta protettiva ha aperto lo sportello di un auto in sosta che sembrava abbandonata. L’uomo è stato “spostato” di circa 10 metri dall’esplosione azionata a distanza e fortunatamente per lui se la caverà: è stato infatti solo ferito lievemente.

A partire dal 2004, in Thailandia sono state uccise 4.600 persone e 9 mila ferite. Gli attentatori sono gruppi etnici musulmani che vivono nelle province meridionali a maggioranza buddista e lamentano da molto tempo di subire discriminazioni soprattutto nel campo dell’istruzione e delle opportunità di lavoro.

Il video: