Bambina di 6 anni uccisa e fatta a pezzi in Giappone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2014 12:12 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2014 12:12
Bambina di 6 anni uccisa e fatta a pezzi in Giappone

Bambina di 6 anni uccisa e fatta a pezzi in Giappone

ROMA – Uccisa e fatta a pezzi: questa la tragica morte di una bambina di sei anni, Mirei Ikuta, scomparsa l’11 settembre nella città di Kobe.

Dopo la scomparsa 2mila agenti hanno setacciato l’area dove si trova la casa della vittima, 450 chilometri a ovest di Tokyo. Dopo giorni di ricerche in queste ore la polizia ha ritrovato la testa ed alcune parti del corpo in diverse buste di plastica.

Identificato anche l’assassino, un uomo di 47 anni. All’uomo la polizia è arrivata dopo aver trovato la sua tessera sanitaria in una delle buste che conteneva i resti della bambina.