Bambini killer: negli Usa uccidono più dei terroristi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2013 17:49 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2013 17:50
Bambini killer: negli Usa uccidono più dei terroristi

Bambini killer: negli Usa uccidono più dei terroristi

NEW YORK – Bambini killer: è uno dei fenomeni che più inquieta in un’America sempre piu’ divisa sul problema della diffusione delle armi. La statistica-shock di Opposing Views mostra come nei primi cinque mesi del 2013 bimbi piccolissimi, dai tre ai sei anni, hanno provocato almeno 11 vittime, più di quante ne abbia fatte il terrorismo, sottolinea la rivista.

In quasi tutti i casi si tratta chiaramente di incidenti, e la colpa non può che essere degli adulti. I numeri si fanno ancor più impressionanti se si sale di età e si contano i piccoli che si sono uccisi da soli e gli incidenti non mortali.