Cronaca Mondo

Barcone con 70 profughi speronato da nave da guerra tunisina: almeno 30 morti

bafcone-migranti-speronato-nave

Barcone con 70 profughi speronato da nave da guerra tunisina: molti morti

ROMA – Una nave da guerra tunisina ha speronato un barcone con 70 profughi vicino la costa della Tunisia: ci sono molti morti, almeno 30. Il barcone è affondato subito dopo.

Nelle ore precedenti infatti le forze dell’ordine tunisine avevano rafforzato i controlli alle frontiere. La Guardia nazionale ha fermato nella notte scorsa a 5 giovani (di età compresa tra i 15 e i 25 anni residenti a Benarous e Jendouba), su di un’auto nell’atto di raggiungere alle isole Kerkennah, il luogo per la partenza verso le coste italiane.

In un’altra operazione le forze dell’ordine hanno invece arrestato 12 giovani che si accingevano ad imbarcarsi dalle coste di Sidi Mansour (Sfax). Su di loro gli inquirenti hanno sequestrato somme per un valore di 12.000 dinari. Il pubblico ministero ha convalidato il fermo nei loro confronti per partecipazione a tentata emigrazione clandestina.

To Top