Il piccolo William non ha le braccia e mangia coi piedi: cacciato dal ristorante. “Non è igienico”

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 giugno 2018 1:29 | Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2018 1:29
Il piccolo William non ha le braccia e mangia coi piedi: cacciato dal ristorante. "Non è igienico"

Il piccolo William non ha le braccia e mangia coi piedi: cacciato dal ristorante. “Non è igienico”

ROMA – Lo hanno cacciato dal ristorante perché poteva mangiare solo con i piedi. Il piccolo William Bancroft, dell’Arkansas, è nato senza braccia e non conosce altro modo per servirsi autonomamente se non quello di utilizzare gli arti inferiori. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Ma i titolari del ristorante non hanno avuto alcuna pietà: il ragazzo non può sedersi al tavolo, è stato detto alla madre, Alexis Bancroft, per “problemi del dipartimento sanitario”.

Una scena imbarazzante che la madre, Alexis, non ha esitato a denunciare pubblicamente, accusando il ristorante di discriminazione. Quando il manager del locale ha intimato a William di non toccare i distributori di sciroppi con i piedi, sostenendo che sarebbe stato poco igienico, Alexis non ci ha visto più. Gli ha spiegato di aver portato il figlio in bagno, non appena arrivati, per lavarsi i piedi così come ogni mamma farebbe. Ma l’uomo ha insistito, negando di aver assistito alla scena.

A quel punto la famiglia, sentendosi offesa, ha deciso di lasciare il locale e sporgere denuncia. Ai microfoni di Newsweek la mamma ha raccontato: “Ho chiesto a quell’uomo qual è la differenza tra mani e piedi? Prova a chiedere a tutti i tuoi clienti se si sono lavati le mani prima di toccare il distributore”.

Il manager alla fine si è scusato, ma la famiglia Bancroft non vuole sentire ragioni ed è determinata a portare avanti la battaglia. “Tutti ci stavano fissando. Mio figlio è stato discrimanto perché non ha gli arti superiori e altri clienti del ristorante sono rimasti sconvolti dal modo in cui è stato trattato William. Andiamo in diversi ristoranti della nostra zona e nessuno ha mai detto nulla su di lui. La maggior parte della gente è semplicemente stupita del fatto che esiste qualcuno che riesca a mangiare con i piedi”.