Birmania: catturato un raro elefante bianco: è un buon presagio per i cambiamenti politici

Pubblicato il 29 Giugno 2010 13:33 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2010 13:40

Un elefante bianco, una specie rara e, secondo le credenze locali, di buon auspicio per possibili cambiamenti politici, è stato catturato nel nord-ovest della Birmania. Ne ha dato notizia la stampa ufficiale. L’ elefante, di circa 38 anni e di oltre due metri di altezza, è stato preso sabato, a quanto riporta il quotidiano New Light of Myanmar.

La Birmania, a maggioranza buddista, ha sempre tenuto in grande considerazione gli elefanti bianchi, le cui rare apparizioni sono considerate segnali di cambiamenti politici importanti. La giunta militare, al potere dal 1962, ha promesso che si terranno elezioni legislative prima della fine dell’anno.

Sarebbero le prime dopo quelle del 1990, vinte dalla Lega nazionale per la democrazia di Aung San Suu Kyi e poi annullate. Aung, premio Nobel per la Pace, è tuttora agli arresti domiciliari.