Birmania: in fiamme il centro commerciale più grande di Rangoon

Pubblicato il 24 maggio 2010 15:43 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2010 17:57

Un vasto incendio è scoppiato il 24 maggio nel più grande centro commerciale di Rangoon, ex capitale della Birmania: oltre 4.000 negozi rischiano la distruzione. Non si registrano vittime.

Le fiamme sono divampate nel Mingalar Zay, un centro di cinque piani, nel corso della mattinata. “Per fortuna non c’era molta gente, avevano appena aperto”, ha detto il proprietario di una farmacia del market.

Gli incendi sono molto frequenti in Birmania, causati in gran parte da una rete elettrica scadente che causa black out quasi ogni giorno. Nel 2008, sono stati registrati 719 incendi, che hanno causato la morte di 28 persone ed il ferimento di altre 52.