Bmw richiama oltre 1,6milioni di auto per problema all’airbag

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2014 22:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2014 22:18
Bmw richiama oltre 1,6mln di auto per problema all'airbag

Bmw richiama oltre 1,6mln di auto per problema all’airbag

BERLINO – Maxi richiamo di auto per problemi con l’airbag per la casa automobilistica tedesca Bmw. Oltre 1,6 milioni le vetture della serie 3, costruite tra il maggio del 1999 e l’agosto del 2006, sono state richiamate in officina. Causa del problema è un generatore di gas per l’airbag lato passeggero, di un fornitore esterno, che in rari casi potrebbe rompersi.

Il componente, fornito dalla giapponese Takata Corp, può rompersi in fase di espulsione, mettendo a rischio il passeggero.

Il portavoce del costruttore, Dave Buchko, ha detto che si tratta dell’estensione del programma di richiamo globale lanciato per lo stesso motivo l’anno scorso su 240mila auto.

Non è il primo richiamo per un difetto di fabbricazione per il fornitore giapponese. Negli ultimi cinque anni sono più di 12 milioni le auto tornate in officina per difetti all’airbag. Il richiamo è scattato non appena i tecnici Bmw si sono accorti del rischio, ma non ci sono stati, al momento, incidenti o danni fisici legati a questo difetto.