“Brad Pitt mi ha rubato 20mila dollari”, la truffa del finto matrimonio con l’attore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2020 14:16 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2020 14:16
"Brad Pitt mi ha rubato 20mila dollari", la truffa del finto matrimonio con l'attore

“Brad Pitt mi ha rubato 20mila dollari”, la truffa del finto matrimonio con l’attore (Foto Ansa)

Una donna denuncia di essere stata truffata da Brad Pitt, ma in realtà è una truffa fatta da una persona che ha usato il nome dell’attore.

Una donna del Texas ha fatto causa a Brad Pitt accusando l’attore di truffa, parlandole di matrimonio e di averla derubata convincendola a dargli almeno 40mila dollari. Ma in realtà gli avvocati dell’attore sostengano che ad ingannarla sia stato un truffatore online che nulla a che fare con Brad Pitt.

La donna ha comunque denunciato l’attore sostenendo che lui l’ha ingannata rubandole 40mila dollari che sarebbero stati il compenso di Brad Pitt per alcuni eventi benefici a cui avrebbe dovuto presenziare. Ad ingannarla è stato però un truffatore online.

Protagonista della vicenda è Kelli Christina, dirigente sanitario: la donna ha raccontato di aver conosciuto il sedicente Brad Pitt nel 2018 per motivi di lavoro e di aver stipulato con lui un accordo tramite la fondazione “Make It Right”.

Come funziona la truffa

L’attore avrebbe dovuto prendere parte ad una serie di eventi benefici da lei organizzati ma ogni volta non si è mai presentato, avvisandola con pochissimo anticipo. Riuscendo però ad ottenere sempre il compenso pattuito con la promessa di presentarsi con assoluta certezza all’evento successivo. Il finto Brad Pitt ad un certo punto ha iniziato anche a corteggiarla e a parlarle di matrimonio. E in tutto questo Kelli Christina non ha mai dubitato della sua identità, anzi, ancora oggi è convinta di aver avuto a che fare con il vero Brad Pitt. (Fonte Los Angeles Times).