Brasile accusa Twitter: avvisi con luoghi e orari dei blitz anti alcol

Pubblicato il 8 Febbraio 2012 14:30 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2012 15:02

RIO DE JANEIRO – Twitter nel mirino della giustizia brasiliana: l'Avvocatura generale dello Stato (Agu) ha avviato un'azione civile contro l'impresa responsabile del social network, chiedendo la ''sospensione immediata'' di tutti gli 'account' che informano gli automobilisti sulla presenza di blitz anti-alcol lungo le strade dello Stato di Goias. L'iniziativa puo' avere effetto pero' anche sul resto del Paese.

Gli account di Twitter che avvisano sul luogo e l'ora dei controlli della polizia, o sulla presenza di radar che misurano la velocita' delle auto, sono un fenomeno brasiliano abbastanza diffuso e che conta su centinaia di migliaia di 'followers' (seguitori). Secondo l'Agu, tuttavia, il servizio ''aggredisce direttamente la vita, la sicurezza e il patrimonio delle persone in generale''.