Cronaca Mondo

Brasile, alunno spara in una scuola: 2 morti e 5 feriti

brasile-sparatoria

Brasile, alunno spara in una scuola: 2 morti e 5 feriti

ROMA – E’ entrato a scuola e ha aperto il fuoco contro i suoi compagni. Uno studente di 14 anni ha sparato in una scuola di Goiania, nel centro del Brasile, uccidendo due ragazzi e ferendone altri 5. Il giovane sparatore era da tempo vittima di bullismo.

Il sito della Bbc scrive che l’adolescente, figlio di militari e alunno dell’istituto, la mattina del 20 ottobre è entrato a scuola portando con sé una delle armi di suoi padre e ha aperto il fuoco contro i suoi compagni, uccidendo due ragazzini di 12 e 13 anni.

Secondo le autorità, l’assassino, arrestato dalla polizia, sarebbe stato vittima di bullismo da parte di alcuni alunni, e l’attacco sarebbe stato realizzato per vendetta. Uno dei ragazzini della scuola ha raccontato:

“Lo hanno chiamato puzzolente perché non usava il deodorante. Nell’intervallo delle lezioni, ha preso la sua pistola dallo zaino e ha iniziato a sparare. Non puntava a nessuno in particolare, non aveva un obiettivo. Poi tutti hanno iniziato a fuggire”.

To Top