Brasile. A carnevale Rio vince scuola samba finanziata da corrotto dittatore

Pubblicato il 19 febbraio 2015 10:40 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2015 10:40
Samba a Rio de Janeiro

Samba a Rio de Janeiro

BRASILE, RIO DE JANEIRO – La scuola di samba Beija-Flor de Nilopolis ha vinto quest’anno il carnevale di Rio de Janeiro, terminato dopo quattro notti consecutive di sfilate.

Il risultato finale è stato particolarmente combattuto, con uno scarto risicatissimo (0,4 punti) rispetto alla seconda classificata, Salgueiro, che nella Sapucai’ disegnata da Oscar Niemeier ha reso omaggio alla gastronomia nazionale.

Beija-Flor si è però imposta su tutti nonostante il suo polemico ‘enredo’ (tema) esibito in pista davanti a migliaia di persone.

La scuola avrebbe infatti ricevuto circa 3 milioni di euro di patrocinio dal dittatore Teodoro Obiang Nguema Mbasogo, presidente della Guinea Equatoriale, uno stato definito dagli osservatori internazionali come uno dei piu’ corrotti al mondo.