Brasile: ragazza italiana subisce un tentativo di stupro da un minorenne a Rio

Pubblicato il 30 settembre 2012 9:52 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2012 9:53

RIO DE JANEIRO – Una ragazza italiana di 23 anni, ha subito un tentativo di stupro da parte di un minorenne a Casa do Menor Sao Miguel Arcanjo di Nova Iguacu, alla periferia nord di Rio de Janeiro.

La ragazza, da tre anni in Brasile dove presta servizio civile presso la Casa do Menor, diretta da quasi 30 anni da padre Renato Chiera che si occupa di bambini e adolescenti abbandonati, è stata colpita – riferiscono i media locali – con una pietra alla testa ed è dovuta ricorrere alle cure sanitarie.

Secondo i medici dell’ospedale che l’hanno soccorsa è comunque lucida e sta meglio. L’aggressore, un giovane brasiliano di cui non è stato diffuso il nome essendo minorenne, è stato fermato e condotto in commissariato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other