Brasile: strage nella scuola di Rio, pubblicate le foto del killer

Pubblicato il 16 Aprile 2011 16:32 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2011 16:34

RIO DE JANEIRO – La polizia brasiliana ha pubblicato per la prima volta le foto di Wellington Menezes de Oliveira, il giovane di 24 anni che il 7 aprile ha fatto irruzione nella sua ex scuola media di Rio de Janeiro sparando all’impazzata. Ha ucciso 11 alunni e ne ha feriti una ventina. Le foto sono state rinvenute nel computer del giovane e sono state scattate in un luogo sconosciuto.

Tre minuti di una strage feroce che ricorda da vicino il massacro di Columbine: con due pistole e ben otto caricatori l’assassino ha colpito alla testa ragazzini dai nove ai 13 anni che fuggivano in preda al panico e poi si e’ suicidato.

La carneficina e’ avvenuta al mattino, poco dopo che gli studenti erano entrati nella scuola comunale Tasso da Silveira, nel quartiere Realengo, alla periferia ovest di Rio. Wellington Menezes de Oliveira si e’ presentato davanti all’istituto indossando un’uniforme militare nera, guanti e un giubbotto anti proiettile, ed e’ salito indisturbato fino al terzo piano dell’edificio. Poi ha iniziato a sparare piu’ di 100 colpi contro gli alunni dell’ottavo anno (da 12 a 13 anni) che assistevano a una lezione di portoghese.