Brasile, scava tunnel sotto il wc per evadere: detenuto muore soffocato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 maggio 2018 15:01 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018 15:03
Brasile, muore soffocato nel tunnel scavato per evadere

Brasile, scava tunnel sotto il wc per evadere: detenuto muore soffocato

RIO DE JANEIRO – Ha scavato un tunnel proprio sotto al wc della sua cella in carcere per tentare la fuga, ma quando ormai era quasi evaso è morto soffocato nell’angusto cunicolo che aveva scavato. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]
Cudson Cunha Evanelista, 26 anni, è deceduto nella prigione di Boa Vista in Brasile dove stava scontando una condanna per omicidio.

Il detenuto ha scavato per mesi il lunghissimo tunnel verso la libertà, senza farsi scoprire dalle guardie, e alla fine dell’opera ha messo in atto la fuga. Qualcosa però è andato storto: la mancanza di ossigeno nel lungo cunicolo gli ha provocato un malore che si è rivelato fatale proprio a pochi metri dal traguardo finale.

Nonostante il detenuto sia riuscito a tornare in cella, è morto poco dopo e quando le guardie lo hanno trovato sono rimasti sorpresi nel vedere il tunnel che iniziava da sotto al wc e terminava nell’ala 7 della prigione, a poche decine di metri dal muro. Se non avesse avuto il malore, il detenuto sarebbe riuscito ad arrivare oltre la recinzione elettrificata e avrebbe potuto fuggire nella foresta.

Secondo le autorità, il tunnel era stato scavato insieme ad altri detenuti che avrebbero dovuto raggiungerlo, ma ora è stato richiuso e riempito di cemento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other