Burkina Faso, jihadisti attaccano villaggio: almeno 5 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Gennaio 2020 12:21 | Ultimo aggiornamento: 28 Gennaio 2020 12:21
Burkina Faso, almeno 50 morti nell'attacco dei jihadisti al villaggio

Attacco dei jihadisti in Burkina Faso (Foto repertorio ANSA)

ROMA – I jihadisti hanno messo a segno un attacco in un villaggio nel nord del Burkina Faso uccidendo almeno 50 persone. L’attacco è avvenuto a Silgadji nella provincia di Soum, sabato 25 gennaio ma la notizia si è diffusa solo martedì 28.

Gli aggressori avrebbero circondato un mercato e separato uomini e donne. I primi sono stati uccisi sul posto, mentre alle donne è stato consentito di lasciare il villaggio.

Il sito infowakat.net scrive: “Gli assalitori hanno fatto irruzione nel mercato del villaggio dove hanno ucciso circa 50 persone. Quando siamo andati in stampa, il comune di Tongomael era rimasto isolato dalla rete di comunicazione poiché gli assalitori avevano distrutto l’infrastruttura”.

L’emittente di stato Radio-Television du Burkina (Rtb) ha riferito che “decine di persone sono state uccise” nell’attacco, senza fornire ulteriori dettagli. (AGI)