Gb, cadavere di donna carbonizzato e smembrato trovato in due valige nella foresta

di Caterina Galloni
Pubblicato il 22 Maggio 2020 6:09 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2020 19:26
Gb, cadavere di donna carbonizzato e smembrato trovato in due valige nella foresta

Gb, cadavere di donna carbonizzato e smembrato trovato in due valige nella foresta

LONDRA – Scoperta l’identità della donna il cui corpo carbonizzato, smembrato e messo in alcune valige è stato rinvenuto martedì scorso nella foresta di Dean, a Coleford, Gloucestershire.

Phoenix Netts, rivela il MailOnline, era una senzatetto che dopo aver abbandonato l’università e il sogno di diventare paramedico aveva iniziato a drogarsi.  

Si ritiene sia stata uccisa nella casa di accoglienza, dove viveva da diversi mesi, nel corso di un litigio per motivi di droga.

Gareeca Gordon, 27 anni, accusata dell’omicidio, viveva nella stanza accanto a quella di Phoenix, nella zona di Lozells a Birmingham.

Mahesh Sorathiya, 38 anni, di Wolverhampton è stato invece accusato di favoreggiamento e gli è stata concessa la cauzione.

La polizia afferma che prima di essere bruciato, il corpo della vittima era stato “segato a metà”.

Al Bristol Crown Court è emerso che Gareeca Gordon per sbarazzarsi del corpo è tornata 4 volte nella Foresta di Dean.

Secondo il PM a guidare la Vauxhall Zafira su cui c’erano le parti del corpo, era Sorathiya, pagato da Gordon.

“La polizia ha fermato l’auto a causa delle normative Covid-19. Ha affermato che il cattivo odore che proveniva dalle valige era palese”.  

Joe, l’ex fidanzato di Phoenix, parlando in esclusiva con il MailOnline, ha detto che la 28enne era “molto vulnerabile e facile da sfruttare”.

Aveva vissuto un’adolescenza travagliata, i genitori si erano separati ed era stata violentata da uno spacciatore.

L’ex fidanzato ritiene che sia stata proprio la fragilità a spingerla al rifugio per donne.

Joe, che ha chiesto di non citare il cognome e attualmente vive a Toronto, in Canada, ha dichiarato: “Uscivamo insieme quando entrambi frequentavamo la Canterbury Christ Church University”.

Ha aggiunto che “era tra il 2009 e 2011 ma Phoenix non si è laureata. Disse a me e un altro amico che era stata violentata da uno spacciatore”.

“Dopo che ci siamo lasciati non so che direzione aveva preso la sua vita ma è evidentemente andata a rotoli. Non ha mai espresso interesse per i bambini o per il matrimonio”.

“Phoenix viveva principalmente nel passato e poco il presente. Mangiava pochissimo. Forse soffriva di un disturbo post traumatico da stress”. (Fonte: Daily Mail).