Da Cagliari a Las Vegas: il ragazzo del poker che punta a vincere 9 milioni di dollari

Pubblicato il 3 Novembre 2010 13:05 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 13:05

Filippo Candio da Cagliari è un ragazzo italiano di 26 anni che tenterà un’impresa: sabato si siederà al tavolo finale del Main Event delle World Series of Poker (WSOP) al Rio Casino, Las Vegas. Si tratta del principale torneo  di poker sportivo, specialità Texas Hold’em, iscrizione da 10 mila dollari.

Lui è uno dei ‘november nine’, coloro che per due giorni (il 6 e l’8, diretta su PokerItalia24, canale 222 di Sky) si sfideranno per ottenere il primo premio da 9 milioni di dollari. “Io voglio vincere, ovvio. Non farmi essere banale, ma non è mai troppo”, racconta al Corriere della Sera. Filippo negli ultimi due anni ha vinto 1 milione di euro in vari tornei: “Ci vivo bene, certo. Parecchi li investo per rigiocare in altri tornei. Vabbè, mi ci sono pure comprato una Porsche. Lo so, sono un ragazzo fortunato”.