California, dal 2020 obbligo pannelli solari sui tetti delle case

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 7:19 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 1:26
Pannelli solari in California

California, dal 2020 obbligo di pannelli solari sui tetti delle case

SACRAMENTO – A partire dal 2020, tutte le nuove case e gli edifici di pochi piani, in California dovranno disporre di pannelli solari. La California Energy Commission, ha approvato all’unanimità [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] la nuova norma che entrerà a regime tra due anni e che rappresenta un ulteriore passo in avanti dello Stato per ridurre i gas serra.

Robert Raymer, ingegnere della California Building Industry Association, lo ha definito un “salto di qualità”. “Potete scommettere che tutti gli altri 49 Stati osserveranno con attenzione per vedere cosa succede”, ha detto.

L’approvazione della commissione è arrivata dopo che i rappresentanti di costruttori, aziende di servizi e produttori di energia solare hanno espresso il proprio sostegno. Ora dovrà esserci l’approvazione finale da parte della California’s Building Standards Commission, che in genere raccomanda l’adozione di pannelli solari, scrive Abc News.

I pannelli aumentano i costi di costruzione, 9.500 dollari per una casa unifamiliare, ma si risparmiano circa 19.000 dollari in energia e altre spese; Energy Commission stima che con un ammortamento di 30 anni, mediamente il costo dell’impianto di 40 dollari al mese venga controbilanciato dal risparmio di 80 dollari mensili dovuti a riscaldamento, aria condizionata e luce. La quantità minima di energia solare richiesta dai nuovi standard non sarebbe sufficiente per soddisfare tutte le esigenze della maggior parte delle case che dovranno attingere parte dell’elettricità dalla rete.

La California, lo stato più popoloso, con quasi 40 milioni di persone, a livello nazionale si è posizionata come leader nell’energia pulita, spingendo su più veicoli elettrici sulle strade e minori emissioni da case e edifici commerciali.

I leader repubblicani sostengono tuttavia che i californiani non possono permettersi di pagare di più per l’alloggio in quello che è già un mercato estremamente costoso. “Ciò farà solo aumentare i costi e rendere la California, ancora una volta, uno Stato poco economico in cui vivere”, ha detto un membro dell’Assemblea Brian Dahle, capo del partito repubblicano della Camera.

Nel 2020 saranno costruite circa 117.000 nuove case unifamiliari e 48.000 unità plurifamiliari, secondo le stime della Commissione. La California, per quanto riguarda l’installazione di pannelli solari, nel mercato è già al primo posto. Secondo la Solar Energy Industries Association, nello Stato, oltre 5 milioni di case utilizzano già l’energia solare.