California, coppia si perde nel deserto: lei sopravvive, lui muore di stenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2015 15:55 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2015 15:55
Cecil Knutson e sua moglie Dianna Bedwell

Cecil Knutson e sua moglie Dianna Bedwell

NEW YORK – Hanno vagato per due settimane dopo essersi persi nel deserto della California meridionale, e si sono nutriti mangiando arance e bevendo acqua piovana. E’ la disavventura capitata a Cecil Knutson e sua moglie Dianna Bedwell, rispettivamente di 79 e 68 anni: lei è sopravvissuta, lui è invece morto di stenti. Soffriva di diabete. I due sono stati ritrovati da alcuni passanti. Lei era seduta nella loro auto, mentre il corpo di suo marito era lì vicino.

La donna non è stata in grado di dire da quanto tempo suo marito fosse morto. Si trovavano nei pressi di un campo di boy scout nella riserva indiana di Los Coyotes, ad un centinaio di chilometri a Nord-Est di San Diego. L’anziana coppia era stata vista l’ultima volta lo scorso dieci maggio e secondo quanto raccontato dalle autorità stavano andando a far visita al figlio. Si erano persi dopo aver cercato di prendere una scorciatoia, finendo in una zona accidentata ricoperta da alberi e cespugli che hanno reso difficile ai soccorsi avvistarli anche con l’aiuto di elicotteri.