Norvegia, il campione mondiale di bridge Geir Helgemo sospeso per doping

di Caterina Galloni
Pubblicato il 5 marzo 2019 7:00 | Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2019 3:28
Bridge, campione mondiale Geir Helgemo sospeso per doping

Norvegia, il campione mondiale di bridge Geir Helgemo sospeso per doping

ROMA – Il norvegese Geir Helgemo, miglior giocatore di bridge del mondo, è stato sospeso per un anno dopo essere risultato positivo al doping per utilizzo di testosterone e al clomifene. 

Il controllo antidoping è avvenuto a settembre durante le World Bridge Series a Orlando. Dopo aver ammesso di aver infranto le regole, Helgemo è stato sospeso dalla World Bridge Federation (WBF) fino al 20 novembre e gli hanno revocato inoltre tutti i titoli, medaglie e punti della World Bridge Series 2018.

Kari-Anne Opsal, presidente della Norwegian Bridge Federation, ha affermato che sebbene “sia una sua responsabilità non assumere sostanze che fanno parte della doping list” , l’assunzione dell’ormone “non migliora le performance” di un giocatore di bridge. La World Bridge Federation (WBF) è riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale e si attiene alle regole dell’Agenzia Mondiale Anti-Doping.

Fonte: Daily Mail