Canada, arrestata una 14enne: faceva prostituire le coetanee

Pubblicato il 19 Novembre 2010 20:02 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2010 20:05

Una quattordicenne canadese è stata arrestata con l’accusa di prostituirsi e di sfruttare la prostituzione di altre coetanee. La ragazzina, che vive nella British Columbia, avrebbe offerto servizi erotici sul discusso sito Craigslist, gia’ criticato dal ministro della Giustizia canadese, Rob Nicholson, esponendo pose da diciottenne disponibile al sesso e facendo da protettrice ad alcune amiche.

Il caporale Lea-Anne Dunlop, portavoce della Rcmp, la polizia canadese, ha definito le foto ‘sgradevoli’ da guardare e ha fatto sapere che potrebbero esserci ulteriori accuse se vengono scoperti eventuali clienti. David Hilpert, 51 anni, di Chilliwack, piccolo paesino di agricoltori, ha già ricevuto due capi di accusa legati a questo caso. Il ministro Nicholson all’inizio di questo mese aveva gia’ inviato una lettera al sito Craigslist, esprimendo la sua preoccupazione che i servizi erotici online in esso presentati potessero incoraggiare lo sfruttamento dei bambini.