Cane chihuahua trafitto in testa da una forchetta da barbecue: vivo per miracolo

Pubblicato il 14 Luglio 2009 21:43 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2009 22:00

chihuahuaNel Kentucky (Stati Uniti), un piccolo cane chihuahua di nome Smokey è miracolosamente sopravvissuto, dopo esser stato trafitto, in testa, da un forchettone da barbecue. L’incidente, provocato dalla rottura di una maniglia del grill, è avvenuto durante una festa di famiglia.

Il cucciolo (appena dodici settimane di vita), dopo esser stato colpito, è fuggito via terrorizzato dirigendosi nel bosco più vicino. Fortunatamente, dopo tre giorni di ricerche, è stato ritrovato vivo, ma con il forchettone ancora piantato in testa.

Smokey, a quel punto, è stato trasportato in una clinica veterinaria per un intervento definito “semplicissimo” dai medici i quali, pur non credendo ai propri occhi, hanno rimosso la grossa posata in appena trenta secondi. La forchetta non ha minimamente danneggiato il cervello e, osservando la foto, sembra un miracolo.

Smokey adesso sta bene e tra poco tempo sarà completamente “fuori pericolo”.