Cannibali: uccidono due donne, cucinano la loro carne e la vendono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 novembre 2014 14:07 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2014 14:07
Uccidono due donne, cucinano la loro carne e la vendono

La coppia di cannibali

BRASILIA (BRASILE) – Hanno prima ucciso due donne, poi hanno cucinato la carne mettendola nei pasticci per poi venderla ai vicini. E’ quanto fatto da una coppia in Brasile che è stata arrestata dopo le accuse di omicidio e cannibalismo.

La coppia faceva parte di una setta che tra le peculiarità aveva quella del cannibalismo. Marito e moglie hanno ucciso due donne e poi hanno smembrato i loro corpi cucinandone alcune parti.

Gli investigatori hanno trovato i resti delle vittime nel giardino, dopo che i corpi erano stati seppelliti. “Volevamo purificare il mondo“, hanno confessato i due alla polizia, giustificando così anche la vendita dei pasticci al vicinato.