Caraibi, nave di Scientology in nuova quarantena per morbillo: 28 persone restano a bordo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 maggio 2019 13:26 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2019 13:26
Scientology, nuova quarantena nave causa morbillo ai Caraibi

Caraibi, nave di Scientology ancora in quarantena per morbillo: 28 persone a bordo

ROMA – La nave di Scientology resta ancora in quarantena nel porto dei Caraibi per una epidemia di morbillo. Sono 28 i passeggeri a cui è stato vietato di scendere dalla Freewinds nell’isola di Curacao per il rischio di contagio del virus.

La nave era stata messa in quarantena dalle autorità sanitarie dei Caraibi dopo aver scoperto che tra i passeggeri a bordo c’era stato un caso di morbillo. Dopo la distribuzione di 100 dosi di vaccino, alla nave era stata data l’autorizzazione a ripartire ma nel frattempo le autorità dell’isola di Curacao hanno imposto una nuova quarantena che riguarda 17 membri dell’equipaggio e 11 passeggeri.

Secondo le autorità mediche dell’isola, queste persone potrebbero aver contratto il virus del morbillo e dovranno rimanere a bordo della nave almeno fino al 13 maggio.