Carmen Silva Zambrano Rosa è la vittima italiana dello schianto aereo a Cuba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 maggio 2018 15:21 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2018 15:21
Carmen Silva Zambrano Rosa è il nome della vittima italiana dello schianto aereo a Cuba

Carmen Silva Zambrano Rosa è la vittima italiana dello schianto aereo a Cuba (foto Ansa)

L’AVANA – E’ Carmen Silva Zambrano Rosa la vittima italiana del disastro aereo a Cuba. Gli abitanti di Cilavegna, in provincia di Pavia, la ricordano come una persone “riservata ma ben inserita”. Sono loro [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a descrivere la figura di Carmen Silva Zambrano Rosa, 50 anni, cubana naturalizzata italiana dopo il matrimonio con Massimo Navaro, 58 anni, morta venerdì nello schianto del Boeing 737 a Santiago de la Vegas dopo il decollo dall’aeroporto di L’Avana. Il suo nome è nella lista dei passeggeri fornita dalle autorità cubane.

La donna, spiegano i residenti, era in Italia da parecchi anni e aveva portato con sé la figlia avuta da una precedente relazione. Con il marito, titolare di una piccola impresa edile, viveva a Cilavegna, 5mila abitanti in Lomellina, in provincia di Pavia. Nella zona in passato aveva lavorato in una ditta e di recente era tornata a Cuba per far visita ai parenti. Sarebbe tornata in Italia lunedì. Secondo quanto si è appreso, appena appresa la notizia, il marito è partito per L’Avana.