Carta igienica ammazza ambiente. Tutti a guardar la plastica ma i quattro veli…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Luglio 2019 13:34 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2019 13:34
Carta igienica ammazza l'ambiente. Tutti a guardar la plastica ma i quattro veli...

Carta igienica ammazza ambiente. Tutti a guardar la plastica ma i quattro veli… (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Carta igienica ammazza ambiente. Già perché carta igienica ammazza i boschi e questo lo si sapeva. Quel che non si sapeva è che li ammazza sempre di più, in misura crescente e con consenso unanime, senza crisi di coscienza più o meno ambientaliste. Mentre l’attenzione del mondo è alla plastica che avvelena i mari, alla plastica cui si comanda (per ora via editti e proclami) di diminuire almeno un po’, invece…al seder non si comanda.

E’ stato calcolato che in Gran Bretagna il consumo di carta igienica si pari in media a 127 rotoli l’anno per consumatore (complice forse anche l’inesistenza di fatto del bidè). Pochi o tanti che siano 127 rotoli l’anno (uno circa ogni tre giorni, quanti a casa vostra?) il fatto è che son sempre più rotoli di carta igienica tutta o quasi carta fresca di conio, carta come a dire di prima cellulosa. In sei anni, dal 2011 al 2017, la percentuale di carta riciclata utilizzata dall’industria che confeziona e vende i rotoli di carta igienica è calata da circa il 30 per cento a circa il 25 per cento.

L’industria della carta igienica chiede insomma sempre più cellulosa, quindi alberi. E va contro corrente considerando non prioritario limitare il consumo delle risorse naturali. Accade perché sul mercato i consumatori sempre più chiedono e apprezzano e comprano i cosiddetti quattro veli. Per far quattro veli, per farla morbidissima al contatto e magari trapuntata, per farla insomma di lusso la carta igienica i maggiori marchi del settore mollano la carta riciclata. E così avviene in questa strana società in cui viviamo che sempre più spesso un libro o una carta da scrivere riciclata sia bene accetta e anzi indice di cura, niente meno, che del pianeta. Mentre una carta riciclata per nettarsi in bagno, quella no, quella non piace, quella non fa ecologico. Fa al contrario…povero?

Fonte: Corriere della Sera