Caso Epstein, Virginia Giuffre accusa il Principe Andrea: “Una volta fui costretta a farlo con lui e altre ragazze”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2019 7:32 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2019 19:11
Virginia Giuffre accusa il Principe Andrea: "Una volta fui costretta a farlo con lui e altre ragazze"

Il Principe Andrea (foto ANSA)

LONDRA – Il principe Andrea è ancora nel mirino per il presunto coinvolgimento nello scandalo Epstein: in un documentario trasmesso dalla rete britannica Channel 4 vengono riesaminati i documenti legali secondo cui il royal avrebbe partecipato a un’orgia con lo stesso Epstein e nove giovani donne. Ma non solo: rivela che il duca di York avrebbe contattato l’imprenditore americano da 13 numeri telefonici diversi.

A formulare l’accusa nel 2015 è stata Virginia Roberts, ora Virginia Giuffre, che il terzogenito della regina Elisabetta aveva smentito fermamente. “In nessuna fase del breve periodo trascorso con lui, ho visto, assistito o sospettato un comportamento che ha successivamente portato al suo arresto e alla sua condanna”, aveva detto il principe riferendosi a Epstein. Oltre ai documenti legali, nel documentario vengono presentati alcuni referti medici dell’ospedale, risalenti al 9 luglio 2001, in cui si recò la Giuffre sostenendo di aver subito degli abusi ses*uali e da tre settimane aveva perdite di sangue vaginali.

Virginia Giuffre affermò di essere stata una delle “schiave se**uali” di Epstein e di aver avuto rapporti se*suali con il principe all’età di 17 anni. Ha inoltre rivelato di essere stata “svenduta” al principe da Ghislaine Maxwell ed Epstein. Sempre secondo i documenti legali, la “terza volta” che ha fatto “se**o con Andy” era durante “un’or*ia sull’isola privata di Epstein nelle Isole Vergini americane “. All’epoca, secondo le sue dichiarazioni, aveva 18 anni e con “circa altre otto ragazze abbiamo fatto se**o”. Il programma rivela, inoltre, che nella rubrica di Epstein scoperta nella sua casa a Palm Beach, Florida, c’erano “13 numeri telefonici delle residenze del Duca di York, tra cui Buckingam Palace”, come affermato dall’investigatore privato americano Mike Fisten.

Fpmte: Daily Mail