Cecenia/ Kamikaze si fa esplodere in un teatro. Cinque vittime

Pubblicato il 26 Luglio 2009 17:24 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2009 17:24

Torna l’incubo del terrorismo in Cecenia dopo che un’esplosione ha ucciso almeno cinque persone a Grozny. La capitale  é stata squassata dal gesto di un kamikaze che si è fatto esplodere all’ingresso di un teatro nel quartiere Leninsky.

Uno dei corpi senza vita è quello del colonnello Ismail Bisultanov, definito da un portavoce del ministero dell’Interno «un veterano della polizia e responsabile della sicurezza per molti anni in eventi di natura pubblica».

Le altre quattro vittime sono tre poliziotti, che avrebbero impedito l’ingresso al terrorista nell’edificio e un cittadino di nazionalita’ turca.