Cellulari, un servizio smaschera le chiamate anonime

Pubblicato il 19 Febbraio 2009 19:58 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2009 17:11

Si chiama Trapcall (o “chiamata in trappola”), il nuovo servizio lanciato in questi giorni dalla TelTech Systems, un’azienda del New Jersey. Promette, per il momento ai soli americani, di scoprire chi c’è dietro quel misterioso (quando non fastidioso) “numero privato” che compare sugli schermi dei nostri cellulari.

Il meccanismo semplice: quando si riceve una telefonata anonima sul proprio cellulare, basterà premere il pulsante attraverso il quale normalmente si sceglie di rifiutarla. Mentre chi vi chiama continuerà a sentire la linea libera, la telefonata sarà inoltrata ad una apposita centrale predisposta dalla TelTech Systems, che provvederà a smascherare quel numero, e a reinoltrarlo sul vostro cellulare. L’intera operazione dura pochi secondi.

Tutto questo grazie ai numeri verdi. In America, infatti, quando si effettua questo genere di chiamata, tutti i numeri vengono automaticamente resi visibili. Trapcall non fa altro che indirizzare la telefonata diretta al vostro cellulare ad un numero verde interno, che può dunque effettuare l’operazione di “rivelazione”.