Charlie Hebdo, Franco Siddi: “Un attentato alla libertà di informazione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2015 - 16:20 OLTRE 6 MESI FA
Franco Siddi

Franco Siddi

ROMA – “Orrore e profonda indignazione per il vile e feroce assalto a colpi di kalashnikov alla redazione di Charlie Hebdo a Parigi ad opera di terroristi”: questo l’incipit del comunicato del segretario generale della federazione nazionale della stampa italiana, Franco Siddi, dopo l’agguato nella redazione della rivista satirica francese Charlie Hebdo. “Un attentato – si legge nel comunicato – alla libertà di informazione che, ad ora, è costato la vita a dodici persone e a non meno di venti feriti. Un vero abominio che condanna durissimamente e che, assieme alla Federazione Internazionale dei Giornalisti (Ifj) saprà essere vicina ai colleghi del settimanale così orrendamente colpiti e a tutti i giornalisti di Francia”.