Chavez agli oppositori: "Se mi scocciate resto fino al 2014"

Pubblicato il 15 Novembre 2011 23:18 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2011 23:43

CARACAS, 15 NOV – Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha avvertito oggi gli oppositori che ''se continuate a darmi addosso, resto al potere fino al 2041''. ''Io non me la prendo con nessuno e invece lavoro, lavoro, lavoro'', ha anche specificato il capo dello Stato durante un intervento, in cui sono stati concessi finanziamenti a piccolissimi imprenditori.

Chavez, dopo aver sostenuto che ''il capitalismo e' la piu' grande piaga del mondo'', e che, a suo dire, ''e' fallito come si e' visto con la caduta dei governi di Grecia, Portogallo e Italia'', ha assicurato: ''L'unica salvezza e' il socialismo che e' uguale alle verita' cristiane''.