Cheng Lei, arrestata la giornalista australiana della tv cinese: è detenuta a Pechino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2020 15:08 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2020 15:08
Cheng Lei, arrestata la giornalista australiana della tv cinese

Cheng Lei, arrestata la giornalista australiana della tv cinese: è detenuta a Pechino

Una giornalista australiana della tv statale cinese, la China Global Television Network, Cheng Lei, si trova in stato di detenzione in Cina.

Cheng Lei, nota giornalista australiana della tv statale cinese Cgtn (canale internazionale di notizie in lingua inglese), è stata arrestata a Pechino in un caso altamente delicato che pone una nuova sfida alle relazioni tra Australia e Cina.

Lo riporta l’emittente australiana ABC, riportando una dichiarazione del ministro degli Esteri Marise Payne, secondo cui Cheng, sparita da alcune settimane, è detenuta dalle autorità della capitale cinese e che a diplomatici australiani è stato permesso di parlare con lei la scorsa settimana tramite videoconferenza. 

“Funzionari australiani hanno avuto una prima visita consolare con la signora Cheng in un centro di detenzione via video il 27 agosto scorso”, prosegue la nota, “e continueranno a fornire supporto e assistenza a lei e alla sua famiglia”, che vive a Melbourne. (fonte AGI)