Mistero a Chicago: perché hanno rubato capelli umani?

Pubblicato il 25 Aprile 2011 17:50 | Ultimo aggiornamento: 25 Aprile 2011 17:50

CHICAGO – Andrà di moda il trapianto, fatto sta che nell’Illinois la polizia è alle prese con uno strano caso: qualcuno ha rubato dei capelli veri dal Beauty One shop, compagnia di forniture di bellezza. Secondo la polizia il furto riguarda un “considerevole” quantitativo di capelli. Che quindi potrebbe servire per fare parrucche di capelli umani oppure per veri e propri trapianti.

Forse dietro c’è un omino italiano che porta bandane e scarpe con il rialzo? A parte gli scherzi, la moda del trapianto lanciata nel mondo dal nostra premier Silvio Berlusconi sta dando i suoi effetti: con il dilagare degli imitatori di Berlusconi anche in America, la domanda di capelli autentici da parte di uomini è salita alle stelle.

Per quanto riguarda il furto, le autorità di Chicago spiegano che i ladri di capelli hanno aperto una gigantesca porta di acciaio chiusa da due lucchetti con serratura di sicurezza e poi hanno preso l’insolita refurtiva. Non è ancora stato stimato il valore della marce rubata e per ora non sono emerse spiegazioni sul motivo che può avere spinto i ladri a compiere il gesto. Un sergente della polizia ha detto di essere stato sulla scena di molti furti, ma mai su quella di un furto di capelli.