Chiude il caffè Loeb Boathouse di New York, location di Harry ti presento Sally

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2020 19:33 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2020 19:33
Loeb Boathouse New York

Chiude il caffè Loeb Boathouse di New York, location di Harry ti presento Sally

Il caffè Loeb Boathouse di New York chiude. Location di Harry ti presento Sally, film del 1989 diretto da Rob Reiner.

Un pezzo di storia di Central Park se ne va: l’iconico caffè Loeb Boathouse del film ‘Harry ti presento Sally’ chiude, almeno fino ad aprile del prossimo anno.

Il ristorante non ha retto alla crisi legata alla pandemia da coronavirus, che ha messo in ginocchio migliaia di attività commerciali e mandato in bancarotta molti brand della città più famosa al mondo.

Costruito nell’800, rifatto negli Anni ’50 dal filantropo Carl Loeb, il ristorante sul lago del parco di Manhattan è stato per milioni di turisti e newyorkesi, per romantici e amanti della natura, la quintessenza del caffè di New York, l’unico posto affacciato sul lago a Central Park.

Qui i newyorkesi si sono dati appuntamento per oltre un secolo, qui si sono celebrati i matrimoni e i Bar Mitzvah della tradizione ebraica, ma anche sfilate di moda e scene di film.

Loeb era anche il luogo preferito da molti osservatori della natura.

Si dice che intorno al cafè si possano vedere fino a 26 tipi di farfalle. La chiusura non le manderà via, ma la speranza è che i newyorkesi possano di nuovo ritrovarle tra sei mesi, ammesso che Loeb riapra.

Nel documento di chiusura attività apparso sul sito del Dipartimento del lavoro, e datato 8 settembre, si legge: “Per imprevedibili circostanze legate al Covid-19”.

Tutti e 163 i dipendenti, che erano stati messi in aspettativa a marzo, dopo il lockdown sono stati licenziati. (fonte AGI)