Cronaca Mondo

Chiusi per guasto due reattori della centrale nucleare a 200 km da Mosca

Kalinin

Due reattori della centrale nucleare ‘Kalinin’ nella regione di Tver, 200 Km circa a nord ovest di Mosca, sono stati chiusi oggi per malfunzionamento. Stando all’ufficio stampa dell’impianto, come riferiscono le agenzie, il secondo reattore è stato disattivato dal sistema di protezione automatica per un guasto ad una pompa, mentre il primo è stato chiuso per un problema al generatore.

”Lo stop è dovuto a due cause indipendenti, ora sotto esame”, ha spiegato la società che gestisce la centrale, assicurando che ”il livello radioattivo nell’area circostante è rimasto uguale a quello naturale”. Proprio stamane il secondo reattore era stato rimesso in funzione dopo alcuni lavori di riparazione programmati. Complessivamente la centrale è dotata di tre reattori e un quarto è  in costruzione.

To Top