Chris Brown, stupro nella sua casa: donna denuncia amico del rapper

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 13:15 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 13:15
Chris Brown, donna accusa stupro nella sua casa

Chris Brown, stupro nella sua casa: donna denuncia amico del rapper

LOS ANGELES – Chris Brown ancora nei guai, stavolta per uno stupro che si sarebbe verificato nella sua casa durante un party nel febbraio 2017. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Una donna ha accusato il suo amico Lowell Grissom, in arte Young Lo, di averla stuprata nel bagno dell’abitazione del rapper ed ex fidanzato di Rihanna.

La donna ha parlato di un party a base di cocaina e alcol che si sarebbe tenuto nella casa di Los Angeles di Brown nel febbraio 2017, dove il rapper e l’amico le avrebbero chiesto di avere rapporti insieme, sia a lei che ad altre donne.

La presunta vittima, spaventata dalla presenza di armi, sarebbe scappata in bagno e lì Grissom l’avrebbe raggiunta e stuprata.  La donna ha denunciato anche il rapper proprietario della casa chiedendo un risarcimento per danni morali, oltre al pagamento delle spese legali, ma la polizia ha sottolineato che Brown non risulta tra gli indagati al momento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other