Christophe de Margerie, ceo Total, morto in incidente aereo a Mosca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2014 8:18 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2014 12:53
Christophe de Margerie, ceo Total, morto in incidente aereo a Mosca

Christophe de Margerie, ceo Total (Foto LaPresse)

MOSCA – Christophe de Margerie, ceo del gruppo petrolifero Total, è morto a 63 anni nello schianto di un aereo privato all’aeroporto di Mosca, in Russia, il 21 ottobre.

L’incidente è avvenuto allo scalo di Vnukovo, nei pressi della capitale russa. Il velivolo, un jet Falcon-50, si sarebbe schiantato contro uno spazzaneve.

Secondo il portavoce del comitato di investigazione russo, Vladimir Markin, l’operatore alla guida dello spazzaneve contro il quale si è schiantato l’aereo di de Margerie era “sotto l’influenza dell’alcol”.

Nell’incidente, avvenuto nella notte all’aeroporto moscovita di Vnukovo, sono morti sia De Margerie che i tre membri dell’equipaggio, tutti francesi.

Una ricostruzione in 3D della tv russa LifeNews mostra la dinamica dell’incidente, in cui si vede l’aereo in fase di decollo schiantarsi contro il mezzo spazzaneve.