Cina, ristorante all you can eat costretto a chiudere: i clienti mangiano tutto per davvero

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2018 15:20 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 15:21
Cina, ristorante all you can eat costretto a chiudere: i clienti mangiano tutto per davvero

Cina, ristorante all you can eat costretto a chiudere: i clienti mangiano tutto per davvero (Foto Twitter)

PECHINO – Preso alla lettera. Un ristorante in Cina, a Chengdu, nello Sichuan, ha proposto per un mese la formula all you can eat: un pasto completo con tutte le pietanze desiderate a 120 yuan, circa 13 euro. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’afflusso di clienti, dalle 8 di mattina a mezzanotte, è stato tale che nel giro di due settimane il locale, Jaimener, ha dovuto chiudere con l’equivalente di 60mila euro di debiti.

“Sapevamo che avremmo perso denaro lanciando questo sconto. Volevamo accumulare più clienti fidelizzati attraverso questa strategia”, ha spiegato uno dei proprietari al quotidiano locale Chengdu Economic Daily. 

Solo che l’afflusso di clienti è andato ben oltre le aspettative: al ristorante si sono presentate anche 500 persone al giorno, con code sin dalle 8 di mattina. E così il locale, che aveva aperto solo lo scorso dicembre, ha dovuto chiudere.