Cina, beve troppa birra e non urina per 18 ore: la vescica si rompe in tre punti

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2020 9:54 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2020 9:54
Cina, beve troppa birra e non urina per 18 ore: vescica si rompe in tre punti

Cina, beve troppa birra e non urina per 18 ore: la vescica si rompe in tre punti (Foto Ansa)

PECHINO – Ha trattenuto l’urina per circa 18 ore dopo una serata trascorsa a bere fiumi di birra. Così un uomo di 40 anni si è procurato la rottura della vescica

L’episodio, riportato dal sito Unilad, è avvenuto una settimana fa a Zhejiang, nella Cina orientale. Dopo la serata alcolica, l’uomo, di nome Hu, si è svegliato accusando fortissimi dolori addominali.

Ricoverato nel reparto di Urologia del Zhiji People’s Hospital, è stato immediatamente sottoposto a intervento chirurgico, dopo che i medici avevano accertato la rottura della vescica in tre diversi punti. In uno di questi l’intestino aveva addirittura invaso la vescica.

Sarebbe bastata qualche ora in più per scatenare una necrosi dei tessuti che sarebbe stata fatale. Il paziente, ancora convalescente, è ora in condizioni stabili. 

“Si tratta di un caso particolarmente raro, ma possibile – spiegano i medici – la vescica umana è molto flessibile e può aumentare in base a liquidi e fluidi ingeriti, ma generalmente ha una capacità massima di circa 500 millilitri”.

“Nel caso in questione è successo questo: poiché l’alcol influisce sul sistema nervoso, il paziente non ha avvertito la sensazione del bisogno fisiologico di liberare l’urina mentre stava dormendo”. (Fonte: Unilad).

Vescica, cosa succede se si trattiene l’urina?

Chi trattiene spesso e per lunghi periodi di tempo l’urina, come ad esempio i camionisti, possono verificarsi effetti non molto piacevoli, come infezioni o ritenzione urinaria.

Tenere spesso l’urina può indebolire i muscoli della vescica, ciò può causare ritenzione urinaria quando si invecchia. Questo significa che, nonostante si senta il bisogno di urinare, la persona va in bagno, ma non può mai svuotare completamente la vescica. 

Per quanto riguarda l’infezione, questo accade perché la vescica può diventare un luogo ideale per la crescita di batteri, se è ancora in possesso di un sacco di pipì.