Cronaca Mondo

Cina: deraglia un treno merci, 11 morti al confine con la Mongolia

Almeno undici persone sono morte ed altre tre sono rimaste ferite nel deragliamento di un treno lungo una ferrovia in costruzione nel nord della Cina. Lo riferisce l’agenzia Nuova Cina.

L’incidente è avvenuto nella regione autonoma della Mongolia interna, dove un convoglio che trasportava pietre per la massicciata ferroviaria è deragliato nei pressi di uno dei cantieri.

Nella zona le autorità cinesi stanno costruendo la nuova linea di 85 chilometri da Baotou a Mandalt, città ai confini con la Mongolia. Il capo del dipartimento di Hohhot, capoluogo della Mongolia Interna, ha aperto una inchiesta.

To Top