Cina, forti piogge e più di 3mila case crollate: 9 morti

Pubblicato il 27 Giugno 2012 8:28 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2012 8:38

SHANGHAI, 27 GIU – Nove persone sono morte e migliaia di case abbattute nella Cina meridionale a causa delle piogge che stanno colpendo da qualche giorno la regione autonoma Guangxi Zhuang.

Oltre 932.000 persone sono state colpite dalle forti piogge che cadono dallo scorso 21 giugno, interessando piu' di 50.860 ettari di terra coltivata. Sono invece piu' di 3.000 le abitazioni crollate nelle 44 contee di 13 citta' dello Guangxi, con una perdita economica di circa 450 milioni di euro. Altre 510.000 persone sono state colpite dal maltempo nella vicina provincia del Guizhou, con 596 case crollate e 13.431 ettari di campagna distrutta.

Le piogge che interessano lo Jiangxi dal 22 giugno, invece, hanno colpito oltre 1,2 milioni di persone con perdite economiche di piu' di 20 milioni di euro e il crollo di quasi 4.000 abitazioni.