Cina: fuga di gas a Nanchino, almeno 6 morti per l’esplosione

Pubblicato il 28 luglio 2010 8:56 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2010 8:56

Nanchino

Almeno sei persone sono morte e 300 ferite in una potente esplosione causata da una fuga di gas a Nanchino, nella Cina orientale. Dei feriti, 50 sono in condizioni gravi secondo l’ emittente Phoneix Tv di Hong Kong.

L’esplosione avvenuta nella mattinata di mercoledì 28 luglio, secondo testimoni citati dall’agenzia Nuova Cina, è stata violenta e ha danneggiato edifici e automobili nel raggio di cento metri.  Alcuni dei residenti hanno affermato di aver sentito la terra che tremava e di aver pensato ad un terremoto.