Inserzione cinese: “Vuoi lavorare? Vai al letto con il capo”

Pubblicato il 17 agosto 2012 14:18 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2012 14:23

PECHINO- ”Vuoi un lavoro? vai a letto con il presidente della società e lo otterrai”. E’  l’ inserzione pubblicata shock pubblicata su un sito internet di una società di reclutamento del personale cinese e relativa alla ricerca di nuovi impiegati per una società di Wuhan, nella provincia dell’Hebei.

La notizia è stata diffusa grazie ad un post su Sina Weibo, il twitter cinese, che ha mostrato la pagina con la inusuale inserzione. Un manager della società citata si è affrettato a dire che l’annuncio non era ovviamente reale e che si e’ trattato di uno scherzo di cattivo gusto effettuato da un ex impiegato, ma la cosa ha subito suscitato la curiosita’ degli utenti della rete alcuni dei quali hanno sottolineato come sia potuto accadere che l’agenzia di reclutamento abbia comunque consentito la pubblicazione di un’inserzione di questo genere.

Secondo quanto hanno spiegato i responsabili dell’agenzia, la societa’ di Wuhan aveva chiesto ed ottenuto una password per la modifica dei contenuti delle inserzioni pubblicate. L’ex impiegato, poi licenziato, si sarebbe quindi servito di un id e password a lui forniti in passato, quando ancora era in servizio, ancora attivi, per modificare, per vendetta nei confronti degli ex datori di lavoro, il contenuto dell’inserzione. L’annuncio e’ ora stata rimosso e le password cambiate, mentre la societa’ ha fatto sapere di aver intrapreso, nei confronti dell’ex dipendente, le dovute azioni legali.