Cina. Spettrale, gigantesco miraggio di una ”città fantasma” lungo l’orizzonte

Pubblicato il 26 Giugno 2011 14:00 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2011 14:06

I residenti di una città cinese sono rimasti senza fiato quando un gigantesco miraggio di una ”città fantasma” è improvvisamente apparso lungo la linea dell’orizzonte. Il miraggio è apparso dopo violenti pioggiashi e intensa umidità lungo il fiume Xin’an nella città di Huanshan nella Cina orientale.

Alti palazzi, montagne e foreste sono sembrati sorgere nella spettrale nebbia calata sul fiume al tramonto. Lungo l’orizzonte generalmente non c’è altro che il cielo.

Gli sbalorditi residenti hanno ripreso il miraggio con le loro videocamere, e alcuni di loro hanno ipotizzato che non si trattasse affatto di un miraggio ma di un ”vortice temporale” giunto da un universo parallelo. Gli esperti, meno fantasiosi, hanno deciso che si è trattato sicuramente di un miraggio, sebbene gigantesco, una forma di illusione ottica che è comune in condizioni di umidità.

Il fenomeno si verifica quando l’umidità nell’aria diventa più calda dell’acqua sottostante e riflette i raggi del sole per creare riflessi nel cielo. Generalmente i contorni dei miraggi sono sfocati e luccicanti con spiccate similitudini con strutture umane. Ma il miraggio cinese è stato uno dei più limpidi mai verificatisi.