Cina, sequestrata e chiusa nel bagagliaio dell’auto: salvata dal tamponamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 15:37 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 15:37
Cina, donna sequestrata liberata da tamponamento

Cina, sequestrata e chiusa nel bagagliaio dell’auto: salvata dal tamponamento

PECHINO –  Una donna è stata sequestrata e chiusa nel bagagliaio dell’auto, ma si è salvata grazie a un tamponamento. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] E’ accaduto nella città di Chendgu, in Cina, dove dal bagagliaio della vettura appena tamponata è uscita una donna con mani e piedi legati che cercava di liberarsi. Il suo rapitore, di nome Chen, ha cercato di fuggire a piedi dal luogo dell’incidente, ma è stato rintracciato e fermato dalla polizia.

Secondo una prima ricostruzione, la donna di nome Lei Hu è stata rapita subito dopo essere uscita dall’ospedale dove lavora proprio da Chen, che le ha legato mani e piedi e l’ha chiusa nel bagagliaio della sua vettura Audi. Mentre era nel traffico però un’altra auto lo ha tamponato e davanti agli occhi sorpresi degli altri automobilisti la giovane Hu è riuscita a liberarsi.

La fuga di Chen a piedi è durata poco e la polizia dopo un breve inseguimento è riuscita a catturarlo. Durante l’interrogatorio il rapitore ha ammesso le proprie colpe, ma rimane ancora oscuro sia il movente, sia l’intera ricostruzione dei fatti.