Cina, terremoto di magnitudo 5.3 scuote il nordovest. Nessuna vittima

Pubblicato il 3 Giugno 2010 9:17 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2010 9:17

Un terremoto di magnitudo 5.3 ha scosso poco fa la Cina occidentale. A riferirlo è l’agenzia Nuova Cina. L’epicentro, a 7 chilometri di profondità, è stato registrato nel Tibet cinese, nella provincia di Qinghai, nella zona di Yushu. Al momento, non si sono registrati danni a persone o a cose. La zona è la stessa che il 14 aprile fu devastata da una scossa di magnitudo 7,1, causando oltre 2800 vittime. Dopo quel terremoto, l’area è stata interessata da una serie di scosse di assestamento, alcune anche molto forti: secondo l’ufficio del controllo dei terremoti, dal 14 aprile al 27 maggio nella stessa zona sono state registrate 1.868 scosse, 15 delle quali sopra il terzo grado della scala Richter.