Cindy Stowell, la campionessa di Jeopardy! muore prima che il programma vada in onda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2016 11:25 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2016 11:25
Cindy Stowell, la campionessa di Jeopardy! muore prima che il programma vada in onda

Cindy Stowell

ROMA – Pochi sapevano che Cindy Stowell, 41enne texana vincitrice dello show americano Jeopardy!, fosse malata di cancro mentre venivano registrate le puntate del programma. La donna è morta lo scorso 5 dicembre, prima che le puntate fossero trasmesse in tv.

Appassionata del programma a cui si ispirava il nostro Rischiatutto, la donna sognava di parteciparvi sin da quando era bambina e per venti anni ha fedelmente visto ogni puntata.

Nel gennaio del 2016, Cindy è riuscita finalmente ad essere ammessa allo show e ormai adulta e con una vasta cultura e una laurea in ingegneria chimica, ha superato le prove con molta facilità.

“È stato un motivo di gioia – ha ricordato il compagno Jason Hess in una intervista alla radio Npr – ma anche di ansia”, perché poco dopo aver saputo di essere stata ammessa al gioco, Cindy iniziò a scrivere ai produttori del programma di poter partecipare il prima possibile perché aveva scoperto da poco di non avere molto tempo da vivere.

Dopo tre settimane, Cindy Stowell prese parte al programma. Solo il conduttore Alex Trebek e pochi collaboratori sapevano che la concorrente era giunta nella fase terminale del cancro, ma nel guardare il programma, in onda in questi giorni, nessuno avrebbe potuto mai sospettarlo.

Con le sue cinque vincite consecutive, Cindy ha accumulato oltre 80 mila dollari, che ha lasciato alla ricerca sul cancro, perché “sperava che nessun altro debba mai soffrire quel che ha sofferto lei”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other