La modella Claudia Ochoa Felix trovata morta in casa: era la Kardashian dei narcos

di Caterina Galloni
Pubblicato il 20 Settembre 2019 7:09 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 20:47
La modella Claudia Ochoa Felix trovata morta in casa: era la Kardashian dei narcos

La modella Claudia Ochoa Felix trovata morta in casa: era la Kardashian dei narcos

E’ morta a 35 anni, in circostanze misteriose, Claudia Ochoa Felix, modella glamour soprannominata “Imperatrice degli Anthrax” per i presunti legami al cartello di Sinaloa guidato da Joaquin “El Chapo” Guzman prima della sua estradizione negli Stati Uniti. Sembra che Felix, che ha sempre negato il coinvolgimento con le gang di narcotrafficanti in Messico, sia stata trovato morta in un’abitazione del quartiere residenziale Isla Musala a Culiacan: alcuni media locali parlano di decesso dovuto ad aspirazione polmonare mentre altri di overdose.

Al momento non è chiaro se sia stata vittima di un crimine o di un incidente. Secondo i report, la sera in cui è morta era andata in un night club di Culiacan ed era tornata a casa in compagnia di un uomo che quando ha provato a svegliare Ochoa Felix, non ha risposto e ha chiamato le autorità locali.

Il procuratore Juan Jose Rios Estavillo ha affermato che nel corpo della modella sono state rinvenute tracce di alcol e altre sostanze e che è deceduta per soffocamento ma per saperne di più sono in attesa dei risultati dell’autopsia. Secondo i media locali, aveva avuto una storia d’amore con Jose Rodrigo Arechiga, detto “El Chino Anthrax” che prima di finire dietro le sbarre era a capo della gang Anthrax collegata al cartello di Sinaloa. Da qui il soprannome della modella “Imperatrice degli Antrax”.

I report hanno inoltre riferito che era sposata con un narcotrafficante del cartello Sinaloa soprannominato “El Chavo Felix” con cui aveva tre figli. Dopo l’arresto di Arechiga, Felix è diventato il leader della gang Anthrax e seguiva gli ordini del capo del cartello di Sinaloa Ismael El Mayo Zambada.

Fonte: Daily Mail